FRUIT LOGISTICA 2014 - P.M. Gregorelli - Ingrosso e consegna ortofrutta Brescia / Fresh produce import-export

FRUIT LOGISTICA 2014

FRUIT LOGISTICA 2014, Mercati Associati e Fedagromercati, una collaborazione che si rinnova e si rafforza

Ottavio Guala, Presidente di Fedagromercati, è visibilmente e chiaramente soddisfatto del risultato ottenuto con il progetto, l’organizzazione e le conseguenti adesioni alla manifestazione di Berlino. 

La collaborazione sempre più stretta e condivisa tra l’Ente da lui presieduto e Mercati Associati ha dato il via ad un restyling grafico completo del lay out dello stand e, soprattutto, ad una ottimizzazione degli spazi espositivi e di reception del pubblico che, come da tradizione, affollerà lo stand durante i giorni della Fiera. 

Proprio la necessità di consentire una migliore focalizzazione sulle caratteristiche distintive dei mercati italiani e sul lavoro degli Enti che li coordinano ha “costretto” ad una completa rivisitazione degli spazi interni ed esterni. Tutti i mercati coinvolti sono così diventati “protagonisti” di un colpo d’occhio comune e di spazi personali e a loro riservati. Il risultato è visibilmente più unitario e identificativo delle caratteristiche comuni e, per coloro che hanno voluto evidenziarle, delle prerogative distintive di ciascuno. 

Pannelli esplicativi, monitor riservati alle immagini più accattivanti e didascaliche, totem d’angolo e pareti dove sono riportati in bella evidenza tutti i marchi dei “protagonisti” dello stand fanno da cornice ad uno spazio interno molto più libero e aperto. Un’apertura verso il pubblico che è stato un po’ il filo conduttore di tutte le scelte, estetiche e pratiche, che Fedagromercati e Mercati Associati si sono trovati a fare insieme. 

Da quest’alleanza di base è nato uno spazio dove “affari e convivialità” si uniscono perfettamente. Tavolini riservati e personalizzati per chi deve avere a disposizione uno spazio di lavoro ma anche una cucina che costantemente metterà “sul tavolo” le specialità della nostra bella Italia.

Un risultato che consente di dare al pubblico un’immagine forte, univoca, coordinata e che, in estrema sintesi, è un ulteriore passo verso una sempre più attiva e decisa collaborazione tra i due Enti a tutto vantaggio dei mercati italiani e della loro sempre più necessaria esigenza di differenziazione e di qualificazione professionale.

Comments are closed.